Staff

Radioseipiù è una radio, ma anche uno strumento didattico di e per tutte le scuole del VCO.

La struttura organizzativa di Radio6più prevede un Consiglio Direttivo, rappresentato da tutti i Dirigenti scolastici, una Redazione Operativa, coordinata dall’Ufficio Scolastico – Ufficio Studi e Programmazione, e le Redazioni Scolastiche.

Il Consiglio Direttivo determina la linea editoriale generale, la Redazione Operativa traduce nella pratica le linee di principio dettate dal Consiglio Direttivo e le Redazioni Scolastiche producono i podcast da trasmettere in radio.

Consiglio Direttivo

costituito da tutti i Dirigenti scolastici delle scuole statali, dai Coordinatori delle attività didattiche delle scuole paritarie e dai Direttori dei Centri di Formazione Professionale, che si riuniscono almeno una volta all’anno.

Redazione Operativa (in carica fino al 1° Settembre 2021 e costituita da persone, con esperienze specifiche, che si sono rese disponibili)

D.S. Ornella Barre, D.S. Nicoletta Montecchi, D.S. Stefania Rubatto, D.S. Cinzia Sammartano, D.S. Nadia Tantardini, D.S. Chiara Varesi, prof. Christian Scatamacchia, prof. Matteo Severgnini; prof.ssa Nicoletta Giorgioni, prof. Fabio Colombo, prof. Filippo Miotto, dott. Andrea Cassina (Sistema bibliotecario VCO), dott.ssa Susi Soncin (Biblioteca comunale Galliate Novara), dott.ssa Simonetta Siega (CTI Domodossola);

Direttore Tecnico: prof. Massimo Inglese;
Responsabile della comunicazione: prof. Mirko Zullo;
Responsabile redazione interprovinciale temi educazione alla legalità e al cyberbullismo: Senatrice XVII legislatura prof.ssa Elena Ferrara;
Responsabile serie radiofonica “Edicola del VCO”: dott.ssa Beatrice Archesso, giornalista de “La Stampa”;
Consulente sui temi del podcast come strumento didattico e di inclusione: prof.ssa Palmina Trovato, Responsabile CTS Verbania;
Consulente giuridica: prof.ssa Francesca Gentili;
Coordinamento: prof. Angelo Iaderosa – Ufficio Scolastico VCO.
Redazioni scolastiche costituite da DS o suo delegato, docente referente, docenti coinvolti, studenti.